e-MOTICON

Logo Provincia di Brescia Logo Comunità Europea Logo Interreg Alpine Space

 

e-MOTICON: e-MObility Transnational strategy for an Interoperable COmmunity and Networking  in the Alpine Space

 

Project description including its aims and results

e-MOTICON project takes on the inhomogeneous deployment of electric mobility that characterizes Alpine Space. It brings together 15 partners and 41 observes from Alpine Space Area, Italy, Austria, Germany, Slovenia, France and Switzerland, representing managing authorities, regional bodies, research centres and private investor. Project partners will work together until April 2019, in order to enhance the integration of planning instruments used by Public Administrations and improve their knowledge on technological innovation and business modelling. In fact, e-MOTICON will support Public Administrations in ensuring homogeneous development of e-mobility, deploying an innovative transnational strategy for an interoperable Community and Networking in the Alpine Space.

e-MOTICON will drive towards:

Ø  Increased usability of e-mobility in Alpine Space based on an interoperable charging infrastructure;

Ø  Wide adoption of innovative planning instruments for charging infrastructure integrated with interoperability and applicable in other EU context;

Ø  Increased Public Administrations’ skills and knowledge on integrated planning of Electric-Charing Stations infrastructure in cooperation with private sector.

The financial support (amount and ERDF claim):

This project is co-financed by the European Regional Development Fund through the Interreg Alpine Space programme. The total amount of the project is 2.085.556,10 €, of which 1.772.722,67€ ERDF funds.

Link to the project website

http://www.alpine-space.eu/projects/e-moticon/en/home

 

 

Descrizione del progetto, compresi i suoi obiettivi e risultati

Il progetto e-MOTICON prende in esame la diffusione disomogenea della mobilità elettrica che caratterizza lo spazio alpino.

Riunisce 15 partner e 41 osservatori della Spazio Spaziale Alpino, Italia, Austria, Germania, Slovenia, Francia e Svizzera, rappresentando le autorità di gestione, gli enti regionali, i centri di ricerca e l'investitore privato.

I partner del progetto lavoreranno insieme fino ad aprile 2019 per migliorare l'integrazione degli strumenti di pianificazione utilizzati dalle Amministrazioni Pubbliche e migliorare le loro conoscenze sull'innovazione tecnologica e i modelli aziendale.

 Infatti, e-MOTICON sosterrà le Pubbliche Amministrazioni per garantire lo sviluppo omogeneo della mobilità elettrica, implementando una strategia transnazionale innovativa per una comunità interoperabile e per una rete nello spazio alpino.

E-MOTICON si pone come obiettivi:

Ø Maggiore fruibilità della mobilità elettrica nello spazio alpino basata su un'infrastruttura di ricarica interoperabile;

Ø l'adozione di strumenti innovativi di pianificazione per la carica di infrastrutture integrate con l'interoperabilità e applicabili in altri contesti dell'UE;

Ø Aumentare le competenze e le conoscenze delle Pubbliche Amministrazioni per la pianificazione integrata delle infrastrutture di stazioni elettriche in collaborazione con il settore privato.

Il sostegno finanziario (importo e reclamo FESR):

Questo progetto è cofinanziato dal Fondo europeo di sviluppo regionale attraverso il programma Spazio alpino Interreg. L'importo totale del progetto è di 2.085.556,10 €, di cui 1.772.722,67 € di fondi del FESR.

Collegamento al sito del progetto

http://www.alpine-space.eu/projects/e-moticon/en/home

Ultima modifica: Mer, 26/04/2017 - 16:54